QR code per la pagina originale

Nokia conferma: Windows Phone entro l’anno

I primi Nokia Windows Phone giungeranno sul mercato entro fine anno: la conferma giunge direttamente dal produttore europeo.

,

I primi Nokia Windows Phone arriveranno entro la fine dell’anno. La nota giunge da ambienti vicini a Nokia, ove al momento il tutto sembra essere confinato comunque ad appena un paio di device (probabilmente uno solo-touchscreen ed uno accompagnato da tastierino slide) per aprire la strada a quello che sarà un portfolio ben più ampio entro il 2012 (anno nel quale si è ipotizzata la possibilità di avere sul mercato circa una dozzina di diversi device Nokia/WP7).

L’aggiornamento “Mango” è stato annunciato entro l’autunno e Microsoft ha confermato che i primi Nokia saranno disponibili già con la nuova versione del sistema operativo. Probabilmente le due fasi colimeranno nei tempi, mettendo così a disposizione le nuove funzionalità promesse da Microsoft fin dai primi device del gruppo finlandese. Jo Harlow, Executive Vice President of Smart Devices in Nokia, ha inoltre confermato i rumor su Forbes circa l’uscita dei primi Nokia Windows Phone entro l’anno, dunque in tempo per la stagione natalizia e per un primo assaggio dell’appetibilità della nuova piattaforma sul mercato.

La Harlow ha inoltre voluto spiegare come fin da subito i Nokia Windows Phone  tenteranno di caratterizzarsi non soltanto in termini di software e design, ma anche in termini di dotazione hardware: la nuova filiera intende dunque partire fin da subito da alti standard qualitativo per restituire agli utenti la miglior esperienza mobile possibile.

Al momento i tablet non sembrano essere tra le priorità del gruppo. Nokia potrebbe pertanto pensare alle tavolette soltanto quanto Windows 8 sarà a disposizione e nel frattempo ogni investimento ed ogni risorsa sarà concentrata sui Windows Phone per renderli davvero una delle principali proposte su un mercato oggi dominato dall’abbinata iOS/Android.

Tra le notizie emerse in queste ore si segnala inoltre la volontà Nokia di andare a progettare device specifici per il mercato cinese e possibilmente anche chip che portino gli smartphone anche sotto reti CDMA: Nokia vede in questo traguardo una grande ambizione che potrebbe consentire al gruppo di presentarsi su nuovi mercati con nuove opportunità.

Fonte: Reuters • Via: Forbes • Notizie su: