QR code per la pagina originale

Opera Mini 6 disponibile per iPhone e iPad

,

Tutti coloro che desiderano un’alternativa valida al browser pre-installato su iPhone e iPad, possono da oggi mettere mano alla nuova versione di Opera Mini ottimizzata per i display dei dispositivi iOS. Opera Mini 6, disponibile per il download gratuito dalle pagine dell’App Store, include una serie di aggiornamenti e migliorie rispetto alle edizioni precedenti, la maggior parte dei quali dedicati a rendere più piacevole e intuitiva l’esperienza di navigazione.

Il team di programmatori si è concentrato in modo particolare nel donare al design dell’applicazione un aspetto nuovo e più gradevole, integrando funzionalità come un effetto ancora più fluido nell’esecuzione dei comandi panning e pinch-to-zoom. Gli utenti che eseguiranno l’installazione di Opera Mini 6, inoltre, avranno la possibilità di utilizzare il software in una versione ottimizzata per la risoluzione del proprio schermo, sia esso il Display Retina dell’iPhone 4 o il pannello dei tablet iPad e iPad 2.

Garantita anche l’integrazione con i social network, grazie all’opzione che consente di condividere indirizzi, pagine e contenuti in modo immediato con Facebook, Twitter e la piattaforma My Opera. Tra le altre novità segnalate per questo update, il supporto ad alcune nuove lingue (arabo, cinese, vietnamita e altre ancora), oltre alla gestione migliorata delle nuove pagine aperte nel corso delle sessioni di navigazione.

Il consiglio, anche per gli utenti ormai abituati all’utilizzo di Safari su iPhone e iPad, è di dare comunque uno sguardo a Opera Mini 6, soprattutto per la possibilità offerta di risparmiare traffico dati grazie alla tecnologia proxy impiegata. In sintesi, per l’apertura di una pagina Web, la richiesta viene filtrata da un server gestito da Opera, che si occuperà di restituire al dispositivo iOS una versione compressa e ottimizzata per la visualizzazione, permettendo così di risparmiare banda.

Notizie su: