QR code per la pagina originale

Tethering su Windows Phone: Microsoft cerca un accordo con gli operatori

,

Microsoft ha illustrato tutte le nuove funzionalità di Mango durante l’evento di martedì, ma non ha fatto nessun cenno ad una delle caratteristiche più richieste dagli utenti: il tethering.

Il modem integrato nei terminali Windows Phone per il collegamento tramite PC poteva essere abilitato senza problemi con la nuova versione del sistema operativo, ma non è stato fatto perché occorre prima trovare un accordo con gli operatori telefonici.

Achim Berg, vice presidente della divisione marketing ha detto di essersi pentito di non aver chiesto al team di sviluppo di includere il tethering nel nuovo aggiornamento Mango. Al termine dell’evento di Londra, ha dichiarato:

Oggi è stato chiaro che le persone vogliono il supporto al tethering.

Ad una domanda sull’argomento pubblicata sul blog di Windows Phone, Matt Bencke, general manager del settore sviluppo, ha risposto così:

In passato, il tethering è stata una cosa che abbiamo gestito in modo indipendente degli operatori mobili. Negli ultimi anni, gli operatori mobili hanno preso possesso di questa funzionalità per tutte le piattaforme. Stiamo lavorando costantemente con loro e con i nostri partner per attivare questa funzionalità per i nostri dispositivi, ma per adesso non c’è nessun annuncio su quando questa funzione verrà implementata.

È molto probabile che i termini dell’accordo con gli operatori telefonici includeranno tariffe differenti (e più costose) per poter utilizzare il modem dei Windows Phone.

Notizie su: