QR code per la pagina originale

YouTube compie sei anni, con numeri da record

,

Nel maggio 2005 nasceva ufficialmente YouTube, progetto dedicato alla condivisione di contenuti video tra gli utenti. Sono passati sei anni da allora e il portale, ad oggi uno dei più cliccati dell’intera grande Rete, ha subito nel tempo una lunga serie di significative evoluzioni, tanto da arrivare a rappresentare nell’immaginario collettivo un irrinunciabile punto di riferimento nel panorama Web 2.0.

Dalle prime dispute legali riguardanti la legittimità delle clip caricate all’introduzione di risoluzioni più elevate, dalla milionaria acquisizione da parte di Google al nuovo servizio per il noleggio dei film, YouTube festeggia il suo sesto compleanno con numeri da record.

A parlarne è il blog ufficiale, snocciolando alcuni dati relativi alla forte crescita registrata nell’ultimo periodo. Oggi, ogni minuto, gli iscritti alla piattaforma eseguono l’upload di ben 48 ore di filmati, il 37% in più rispetto a sei mesi fa ed esattamente il doppio se rapportato a quanto avveniva nel maggio 2010. In questo immenso archivio si trova materiale di ogni tipo: dalle clip amatoriali ai dibattiti politici, dagli eventi sportivi ai documentari, tutto sempre a portata di click.

Un altro record infranto da YouTube riguarda il numero di visualizzazioni, che proprio nello scorso fine settimana ha toccato l’incredibile traguardo di tre miliardi di video riprodotti ogni giorno, il 50% in più di quanto rilevato lo scorso anno.

In molti lamentano una compressione dei filmati eccessiva rispetto ad altri portali, che talvolta finisce con il penalizzare la qualità del risultato finale. Ciononostante, YouTube resta la via oggi più percorsa per il video sharing. Di seguito, il primo filmato caricato, risalente al 23 aprile 2005.

Notizie su: