QR code per la pagina originale

Nokia: prima infornata di Windows Phone nel 2011

I primi smartphone Mango potrebbero arrivare entro quest'anno e nuovi device saranno rilasciati a distanza di pochi mesi gli uni dagli altri.

,

In base ad un accordo prioritario che lega l’hardware Nokia al sistema operativo mobile Microsoft, entro quest’ anno l’azienda finlandese produrrà il suo primo smartphone basato su Windows Phone 7. Tuttavia le ultime affermazioni del vice presidente esecutivo di Nokia, Jo Harlow, gettano alcune ombre su tale anticipazione. In un’intervista rilasciata a Forbes, la Harlow ha infatti dichiarato che l’azienda ha intenzione di lanciare con continuità e ad intervalli regolari (secondo PCMagazine, potrebbe venire lanciato un modello ogni 2-3 mesi) una nuova infornata di modelli, tutti basati sul nuovo Windows Phone 7 (Mango), con ogni probabilità già prima del 2012.

La scelta potrebbe rivelarsi saggia: immettendo sul mercato una serie di telefoni in rapida successione, Nokia potrebbe attirare nuovamente l’attenzione di molti utenti iPhone o Android, consentendo alla neo alleanza Nokia-Microsoft di creare un ecosistema smatphone alternativo valido e concorrenziale. La quantità e la varietà è in tal senso fondamentale poiché consentirà a Nokia ed ai Windows Phone di avere la visibilità necessaria.

Secondo l’analista Cannacord, T.Michael Walkley, il duo Nokia-Microsoft rappresenta la migliore occasione per dare vita ad una terza via del mondo smartphone. Inoltre, Walkley tiene a sottolineare come i partner ed i distributori sosterrebbero con tutte le loro forze l’ingresso di un terzo polo mobile se i volumi delle vendite fossero abbastanza generosi. Nokia detiene ancora un marchio forte ed una rete di distribuzione globale tale da permettere che ciò possa accadere. Ed è su questo particolare che Microsoft ha scommesso il proprio destino.

Fonte: All Things Digital • Notizie su: