QR code per la pagina originale

Twitter diventerà un servizio di photosharing

Twitter starebbe per annunciare un servizio di photosharing con cui il servizio potrebbe aprire i 140 caratteri del network alle immagini.

,

Entro poche ore Twitter annuncerà il nuovo passo che il servizio va a compiere: da semplice strumento di comunicazione a 140 caratteri, infatti, Twitter si appresta a diventare anche un più completo servizio di photosharing che va a fare in automatico ciò che fino ad oggi gli utenti potevano realizzare grazie a servizi esterni quali TwitPic o yfrog.

Un’immagine val più di 1000 parole e sicuramente molto più di 140 caratteri: per questo motivo l’integrazione delle fotografie nel flusso di Twitter potrebbe essere qualcosa di molto importante per i destini della sua community: maggiori possibilità di espressione, maggior coinvolgimento, maggior peso specifico dei singoli messaggi. Il funzionamento potrebbe essere di per sé molto semplice: la semplice indicazione di un link è in grado di “allegare” una immagine esterna, trasformando così Twitter in un facile ed efficace sistema di condivisione.

L’annuncio potrebbe avvenire in occasione della conferenza D9 entro la giornata di oggi. L’obiettivo per Twitter sarebbe duplice: in primis, per rendere più strutturato il proprio servizio (esattamente come suggerito da Tim Berners Lee nei giorni scorsi); inoltre, per valutare nuovi strumenti di monetizzazione legati all’uso delle immagini e del possibile display advertising correlato.

Fonte: TechCrunch • Immagine: Webnews • Notizie su: