QR code per la pagina originale

Steve Jobs sul palco della WWDC 2011 per iCloud

,

I milioni di fan Apple sparsi in tutto il mondo saranno felici di sapere che questa sera, sul palco dell’evento WWDC 2011 di San Francisco, salirà ancora una volta il numero uno dell’azienda Steve Jobs. Assente dalle scene fin dal mese di gennaio per i già ben noti problemi di salute, il padre della mela morsicata tornerà a mostrarsi in pubblico per presentare ufficialmente iCloud, il nuovo servizio di streaming made in Cupertino per i contenuti multimediali.

Tutti i dettagli verranno ufficializzati nelle prossime ore, ma nelle ultime settimane si è parlato in modo approfondito di ciò che iCloud andrà a rappresentare per l’utenza Apple. Dalla fruizione di musica e video su tutti i device della società californiana alla sincronizzazione dei propri dati mediante salvataggio online, dall’integrazione con iTunes fino alle possibilità in ambito social network vociferate dopo le indiscrezioni relative all’accordo con i vertici Twitter.

Apple parlerà anche delle altre novità in ambito software, mentre per quanto riguarda nuovi prodotti l’appuntamento sembra destinato ad essere rimandato. Tra queste iOS 5, il sistema operativo dedicato ai dispositivi mobile e Mac OS X Lion, con la sua distribuzione prevista anche via download digitale dalle pagine del Mac App Store.

La speranza è però l’ultima a morire e, come accaduto gli anni scorsi, giugno potrebbe essere anche il mese dell’annuncio ufficiale per il nuovo smartphone di Cupertino, anche se le probabilità di assistere a breve al debutto di iPhone 5 (o iPhone 4S) sembrano davvero poche.

Notizie su: