QR code per la pagina originale

E3 2011: Bing, YouTube e streaming TV per la Xbox 360

,

Nel corso della conferenza stampa, tenuta ieri all’E3 2011 di Los Angeles, Microsoft ha annunciato tantissime novità per la Xbox 360, molte delle quali riguardano Kinect. È stata svelata anche la Xbox LIVE TV, il supporto per Bing e YouTube su Xbox LIVE, nonché i salvataggi cloud per i giochi e i profili.

L’interazione con Kinect è stata migliorata con la possibilità di sfruttare ora appieno le caratteristiche del particolare sistema di controllo per Xbox 360, che rileva i movimenti del corpo dell’utente. Adesso si potrà comandare anche con la voce, oltre che con i gesti: tutto sarà nelle mani degli utenti, come non mai. Con Kinect arriva anche la gestione dell’avatar.

Presentata durante l’evento anche la nuova dashboard per Xbox LIVE, totalmente rivista in stile Metro UI, l’interfaccia grafica di Windows Phone 7. Arrivano anche nuovi servizi integrati: YouTube sarà presente nella nuova dashboard e fruibile gratuitamente; Bing, il popolare motore di ricerca Microsoft, permetterà di trovare i contenuti sulla console, sul Marketplace, e su servizi come Hulu e Netflix (solo negli USA). La ricerca potrà essere effettuata attraverso i comandi vocali di Kinect.

Microsoft porta anche la streaming TV su Xbox LIVE, grazie alle partnership con Sky TV nel Regno Unito, Canal Plus in Francia e FOXTEL in Australia. Sarà dunque possibile vedere la TV in streaming sulla piattaforma per il gaming online con la possibilità di registrazione digitale.

Tra le ultime novità sull’universo Xbox 360, arriva la possibilità di utilizzare il cloud per i salvataggi di gioco e dei profili su Xbox LIVE. L’utente avrà accesso al server remoto da qualsiasi posto si trovi, senza la necessità di usare la propria console o portare con sé l’hard disk su cui sono effettuati i salvataggi. Arriva il supporto anche per “Beacon“, che consentirà agli utenti di comunicare la propria volontà di giocare, permettendo agli amici di Facebook o su Xbox LIVE di sapere quando l’utente sta giocando.

Infine, è stato annunciato anche Kinect Fun Labs. Nei mesi successivi al lancio di Kinect, sono stati relaizzati numerosi hack per sfruttare ulteriormente le possibilità della periferica. Microsoft ha voluto in tal modo dare uno spazio a tutti coloro che desiderano lavorare su Kinect, aprendo uno spazio su Xbox LIVE, chiamato appunto Fun Labs, dove sarà possibile scaricare varie applicazioni realizzate da Microsoft e da altri utenti.

Notizie su: ,