QR code per la pagina originale

E3 2011: Nintendo presenta Wii U

Wii U

,

L’E3 2011 avrebbe portato con sé una sorpresa da parte di Nintendo che tutti attendevano da un po’ di settimane, una nuova console. Il gruppo ha mantenuto le promesse e ha svelato ufficialmente la nuova console, chiamata finora in codice Project Cafè: si chiama Nintendo Wii U e si tratta di un sistema di intrattenimento che permetterà varie funzionalità, da quelle puramente dedicate al gaming che alla fruizione di contenuti video e audio, ma non solo.

Wii U è una piattaforma piuttosto particolare. L’innovazione sta nel controller con schermo touch da 6.2 pollici, doppio analogico, 4 tasti frontali e una croce direzionale, quattro tasti sul retro, videocamera – che servirà anche per le videochiamate – microfono, giroscopio e accelerometro.

L’hardware, ancora non specificato nei minimi dettagli da Nintendo, viene inserito su un supporto a parte e serve anche per visualizzare i contenuti sulla TV di casa. L’utente in tal modo può scegliere di giocare direttamente con lo schermo integrato nel controller per lasciar libera la TV, oppure utilizzare principalmente lo schermo più grande o, ancora, sfruttare entrambe gli schermi: sono stati fatti vedere vari esempi nel corso del keynote, come il gioco di golf mostrato da Reggie Fils-Aime, presidente di Nintendo of America. Lo schermo del controller del Wii U mostrava una pallina da golf e, colpendola con il WiiMote del Nintendo Wii, questa si vedeva volare sullo schermo principale della TV.

Wii U può interagire con 3DS, Wii, Wii Fit, WiiMote e gli accessori per il Wii sono retrocompatibili. La piattaforma arriverà nel corso del 2012, non si sa ancora a quale prezzo, con una lineup di videogiochi di grande spessore, come ad esempio Ninja Gaiden 3, Assassin’s Creed, Batman Arkham City e Darksiders II, tra i tanti.

In definitiva, Wii U vuole creare un forte legame tra giochi, TV e Internet, consentendo anche funzioni sociali e di videochiamata per chi connetterà la console alla Rete.

Notizie su: