QR code per la pagina originale

Microsoft potrebbe lanciare il suo WinPad entro il 2012

,

Microsoft ha recentemente mostrato l’interfaccia utente della versione di Windows 8 dedicata ai tablet. I partner dell’azienda di Redmond saranno NVIDIA, Qualcomm e Texas Instruments, che contribuiranno alla realizzazione dei primi dispositivi mobile, offrendo il loro chip basati su architettura ARM.

Secondo alcune indiscrezioni pubblicate da Digitimes, i tablet con Windows 8 potrebbero essere marchiati Microsoft che dunque entrerebbe sul mercato non solo come software house, ma anche come produttore hardware.

L’azienda offre già diversi prodotti (mouse, tastiere, webcam, ecc.), oltre che la console Xbox 360. Microsoft avrebbe pianificato il lancio di una linea di tablet, seguendo la stessa strategia della rivale Apple che ha ottenuto un successo enorme con le vendite dei suoi iPad.

La decisione di Microsoft sarebbe quindi il motivo per cui molti produttori taiwanesi sono stati esclusi dal programma di sviluppo di Windows 8. L’utilizzo di un nome noto al grande pubblico dovrebbe permettere all’azienda di recuperare il terreno perduto nei confronti dei diretti concorrenti.

Qualche dubbio però rimane, in quanto analoghi tentativi sono stati fatti in passato con il player Zune e con gli smartphone Kin, ma non hanno avuto un esito positivo. Finora l’unico successo di Microsoft, al di fuori del mondo PC, è stato ottenuto con il marchio Xbox.

Notizie su: