QR code per la pagina originale

Acer sceglie AMD per i suoi tablet Windows

,

Acer ha effettuato un ordinativo di 80.000 processori AMD appartenenti alla serie Z e dedicati al settore dei tablet. L’APU è stata recentemente annunciata dal chipmaker di Sunnyvale ed è già utilizzata da MSI nel suo WindPad 110W.

L’azienda taiwanese ha già scelto la piattaforma AMD per il tablet Iconia Tab W500, ma il chip è un C-50 da 1 GHz che rispetto all’APU Z-01 ha consumi più alti.

I nuovi tablet di Acer saranno indirizzati al mercato aziendale e dunque verrà utilizzato Windows 7 come sistema operativo, che lascerà successivamente il posto a Windows 8, con un’interfaccia utente più adatta a questi dispositivi portatili.

I tablet dell’azienda dedicati al mercato consumer saranno invece basati su Ice Cream Sandwich. Dato questa versione di Android non arriverà prima dell’autunno, Acer e altri produttori hanno preferito installare Windows per cercare dii conservare gli attuali volumi di vendita.

Gli analisti hanno stimato che la quota di mercato delle APU serie Z raggiungerà le 500.000 unità nella seconda metà del 2011. La piattaforma Oak Trail di Intel avrà quindi molte difficoltà ad affermarsi, in quanto ha costi e consumi superiori a quelli della piattaforma AMD.

Notizie su: