QR code per la pagina originale

Google, il doodle da suonare

Google celebra l'anniversario della nascita dell'inventore delle chitarre Gibson Les Paul: il doodle odierno può essere suonato con mouse e tastiera.

,

Ci sono doodle da guardare. Ci sono doodle da cliccare. Ci sono doodle da giocare. E ci sono doodle da suonare. Per la prima volta, infatti, il logo di Google pone la propria interattività sul suono, consentendo di suonare una sorta di chitarra digitale al solo passaggio del mouse.

Il doodle odierno è dedicato a Lester William Polfuss, in arte Les Paul. Nato il 9 giugno 1915 (e ricordato pertanto oggi nell’anniversario della sua nascita), è mancato il 12 agosto 2009 lasciando nella storia il proprio nome e le proprie chitarre. Sue, infatti le “Gibson Les Paul” che hanno segnato decenni di musica tra le mani di artisti come Eric Clapton, Slash (Guns N’Roses), Jimmy Page (Led Zeppelin)  o Mark Knopfler (Dire Straits).

Il doodle è un omaggio esplicito proprio alle chitarre Les Paul: semplici passaggi del mouse sulle corde consentono di suonare rapidi accordi, mentre un pulsante di registrazione nella parte bassa del logo consente di avviare una registrazione di 30 secondi che è possibile condividere tramite apposito link. Quest’ultima opzione risulta però essere valida soltanto negli Stati Uniti, mentre in Italia il pulsante attiva e disattiva l’uso della tastiera (aggiornato). In alternativa al mouse , infatti, è possibile suonare la chitarra Les Paul di Google anche tramite keyword QWERTY: il Do sarà sulla “Q”, il Re sulla “W”, il Mi sulla “E” e così via fino alla “P”.

Google spiega che il logo è stato composto con una combinazione di JavaScript, HTML5 Canvas, CSS e Flash oltre a strumenti quali Google Font API, goo.gl e App Engine.

Fonte: Google Blog • Notizie su: