QR code per la pagina originale

Panasonic, per le Smart TV più servizi contemporaneamente

,

Panasonic e Samsung sono state tra le prime aziende a sperimentare, sui televisori da loro prodotti, nuove piattaforme per l’intrattenimento, dando inizio a quella che possiamo considerare una nuova giovinezza dell’apparecchio televisivo. I dispositivi di nuova generazione, infatti, ci permettono di navigare in Internet o di acquistare film e serie televisive a ogni ora del giorno e della notte attraverso servizi online quali Netflix e Hulu.

Il mercato delle cosiddette Smart TV è sicuramente ancora giovane ma rappresenta un settore interessante per le ditte produttrici, tanto che Panasonic ha recentemente presentato alla stampa un nuovo chip studiato per essere montato sui modelli di nuova generazione.

Il nuovo chip, UniPhier 1 System LSI, è dotato di un processore dual-core ARM Cortex da 1,4GHz e di una scheda grafica di ultima generazione con supporto per HD e 3D. Grazie a esso, sui dispositivi di ultima generazione, sarà possibile vedere due canali televisivi, eseguire alcune applicazioni e accedere a servizi Internet, il tutto contemporaneamente e senza dover rinunciare all’alta risoluzione della trasmissione del segnale.

Da segnalare, infine, che l’impiego del nuovo UniPhier 1 System LSI garantisce una riduzione del consumo energetico pari al 40% rispetto a sistemi della generazione precedente. Panasonic ritiene che il miglioramento delle prestazioni delle Smart YV, dovuto alla presenza di un chip più potente, possa aiutare la rapida diffusione di questi sistemi sul mercato globale.

La ditta giapponese ha appena cominciato a inserire il nuovo chip sui modelli in produzione, motivo per cui dovremmo attendere ancora qualche mese prima di poter testare dal vivo le prestazioni delle nuove generazioni di televisori multitasking.

Notizie su: ,