QR code per la pagina originale

L’Antitrust multa Telecom Italia per 400.000 euro

,

Brutta, bruttissima notizia per Telecom Italia che si è vista oggi multare dall’Antitrust per ben 400.000 euro. La contestazione è di quelle pesantissime e cioè quella di pratica commerciale scorretta. Non bastasse, Telecom Italia era già stata avvisata dall’Antitrust in passato di non commettere ancora atti simili, pena un inasprimento della multa. Ma si vede che il lupo perde il pelo ma non il vizio e dunque la più grande azienda italiana di telecomunicazioni è stata nuovamente colta in fragrante e quindi multata.

Nelle specifico, Telecom Italia avrebbe offerto e consegnato agli utenti nuovi telefoni, spacciandoli per gratuiti, ma che invece prevedevano un canone mensile in bolletta. Per questo l’Antistrust ha multato il gruppo di telecomunicazioni per 370 milla euro, più altri 30 mila perché recidivo.

Ma basterà questa maxi multa a cambiare il comportamento di Telecom Italia? Probabilmente no, come sottolinea l’ADUC, che per primo aveva denunciato i comportamenti anomali di Telecom Italia. La multa è infatti troppo bassa per indurre il management del gruppo a cambiare orientamento. Anzi, rispetto a quanto il colosso delle telecomunicazioni avrà guadagnato con una condotta simile, la multa rappresenta solo una briciola del totale…

Notizie su: