QR code per la pagina originale

L’iPhone 5 è pronto: in produzione entro luglio

L'iPhone 5 sarebbe ormai pronto, con Apple alla fase finale di test prima di avviarne la produzione a luglio e la commercializzazione a settembre.

,

Ormai da parecchio tempo si parla della prossima presentazione dell’iPhone 5 da parte di Apple, con un lancio previsto per il mese di settembre. Così come ampiamente previsto, la quinta generazione del melafonino sarebbe ora ormai pronta: l’inizio della produzione dovrebbe essere fissato per il mese di luglio, con il debutto sul mercato confermato per settembre.

Alcuni alti dirigenti di Cupertino ed i top manager di determinati operatori mobile statunitensi avrebbero già tra le mani il nuovo gioiellino con la mela, potendo così godere in anteprima di quel che l’iPhone andrà a portare sul mercato a fine estate. Le notizie trapelano da 9to5 Mac, sito spesso ben informato sui fatti vicini ad Apple e che in questo caso avrebbe ottenuto le nuove  informazioni grazie a una fonte anonima ritenuta affidabile.

L’iPhone 5 sembra aver raggiunto la fase di test finale prima dell’avvio della produzione, ma Apple e Verizon non avrebbero ancora siglato un accordo per il supporto della videochiamata con FaceTime tramite rete 3G. L’utenza del gestore mobile statunitense potrebbe essere dunque impossibilitata ad utilizzare tale funzionalità per l’anno in corso, qualora le due parti non dovessero trovare un accordo in tempi brevi.

In molti si attendevano un annuncio dell’iPhone 5 nel corso della recente WWDC 2011, ma Apple aveva strategicamente evitato di alimentare le aspettative sul nuovo hardware annunciando in anticipo quelli che sarebbero stati gli argomenti oggetto del keynote, ovvero OS X Lion, iCloud e iOS 5. L’unico ostacolo che potrebbe a questo punto frapporsi tra gli utenti e l’iPhone è quello che è stato ribattezzato come iPhone 4s, ossia la riedizione dell’iPhone 4 per un modello che faccia da ponte temporaneo prima della quinta generazione dello smartphone.

Fonte: 9to5 Mac • Via: Digital.it • Notizie su: