QR code per la pagina originale

OS X Lion: una Browser Mode in stile Chrome OS

,

Apple ha approfittato del WWDC 2011 per presentare tutte le novità relative a OS X Lion, ma una nuova funzionalità nello specifico non sarebbe stata ancora svelata dal gruppo. Si tratta della Browser Mode che consentirà, secondo quanto rivelano le informazioni diffuse nelle ultime ore, di scegliere se avviare il sistema operativo con solo il browser attivo.

La modalità in questione ricorda per certi versi quanto sarà possibile fare con i notebook dotati di Chrome OS, il sistema operativo di Google. Una possibilità che, appunto, metterebbe in diretta competizione il gruppo di Cupertino con quello di Mountain View.

La novità denominata Restart to Safari farà sì di ridurre il supporto alle risorse piene del computer, caricare il sistema operativo parzialmente con vantaggi come un avvio estremamente accelerato e funzioni limitate alla produttività, dunque benefici per chi utilizza funzioni semplici come consultazione di pagine Web e per chi desidera un OS X Lion molto rapido.

Se scelta questa modalità, tutto girerà sul browser: una sorta di Safari OS eseguito in parallelo, a cui è possibile optare in determinate situazioni ove tutto il sistema operativo, nelle sue funzionalità complete, non verrebbe sfruttato.

Restart to Safari vuole dunque essere una risposta diretta a Chrome, a poche ore dalla commercializzazione dei primi Chromebook. Una mossa da parte del gruppo di Cupertino per tentare, probabilmente, di frenare eventuali desideri d’acquisto da parte della sua utenza, qualora fosse interessata alle idee del gruppo di Mountain View.

Notizie su: ,