QR code per la pagina originale

AMD Trinity sarà il 50% più veloce di Llano

AMD Roadmap

,

Poche ore dopo l’annuncio ufficiale di Llano, la prima APU per notebook appartenente alla piattaforma Sabine, AMD ha mostrato il suo successore, denominato Trinity, durante il Fusion Development Summit. Il chip arriverà sul mercato tra il primo e il secondo trimestre del 2012, per cui Llano avrà una vita abbastanza breve. L’azienda promette un incremento di prestazioni fino al 50%.

Llano integra un CPU dual o quad core basata sull’architettura Stars, utilizzata anche nei Phenom II, mentre la GPU Radeon HD è equivalente ad una scheda discreta HD 5570. Trinity dovrebbe colmare il gap nei confronti degli attuali Core i5/i7 di Intel, in quanto è prevista l’utilizzo dell’architettura Bulldozer. La sezione grafica invece sarà aggiornata per adottare l’architettura VLIW4 delle Radeon HD 6000, con prestazioni paragonabili alla Radeon HD 6850.

L’azienda ha mostrato una demo con la riproduzione di un video in alta risoluzione su un prototipo di notebook. Il test è servito solo per dimostrare che il chip è già perfettamente funzionante.

Rick Bergman, Senior Vice President e General Manager del Product Group in AMD, ha dichiarato:

Il nostro prodotto chiamato Trinity è atteso per il prossimo anno. Le prestazioni del chip saranno almeno il 50% superiori a quelle di Llano. Pensiamo che in meno di 10 anni si possano raggiungere i 10 TFLOPS in un notebook.

A titolo di confronto, ricordiamo che la GPU integrata in Llano ha una potenza di circa 400 GFLOPS, mentre 10 TFLOPS è la potenza che si ottiene con due Radeon HD 6990 in parallelo. Purtroppo per AMD, anche Intel non si ferma, e il prossimo anno Trinity dovrà scontrarsi con i processori Ivy Bridge a 22 nanometri.

Notizie su: