QR code per la pagina originale

Google: Io sul Web, a tutela della reputazione online

,

Google corre in soccorso di quanti temono per la propria reputazione online, regalando loro un nuovo strumento che consentirà di avere sempre sottomano tutte le informazioni che riguardano l’identità digitale di ogni utente, mettendo in evidenza eventuali fughe di informazioni sensibili o la diffusione di dati e contenuti diffamatori.

Il nuovo servizio è già disponibile in tutto il mondo accedendo con un account Google alla Dashboard. Per attivarlo è sufficiente inserire i dati personali in modo che il sistema abbia le coordinate su cosa tenere sotto monitoraggio costante. Io sul Web (o Me on the Web nella versione anglofona) si occuperà a quel punto di scandagliare Internet alla ricerca di contenuti legati all’identità dell’utente, segnalando a quest’ultimo eventuali pericoli per la sua reputazione tramite delle notifiche email.

Non manca la possibilità, nel caso in cui si individui un contenuto non desiderato su un blog, forum o altro genere di sito, di richiederne la rimozione contattando il webmaster del sito, opzione possibile direttamente da uno strumento che il servizio di Google mette a disposizione.

Con Io sul Web Google non fornisce solamente degli strumenti fondamentali per tutelare la propria immagine, ma si erge a difensore dell’integrità della reputazione dei fruitori della Rete andando a colmare, per quanto possibile, le lacune che talvolta impostazioni per la privacy troppo permissive su social network e simili posso causare a numerosi utenti.

Notizie su: