QR code per la pagina originale

Apple e Samsung verso un accordo sui brevetti

,

L’accordo multimilionario firmato tra Apple e Nokia per mettere fine alla disputa legale sulle presunte violazioni di brevetti potrebbe non restare un caso isolato. L’azienda di Cupertino sarebbe infatti in procinto di siglare un nuovo documento, questa volta con Samsung.

Ancora avvolti dal mistero i dettagli della stretta di mano, sempre che questa possa realmente concretizzarsi. Reuters ha però riportato dell’incontro tra i rispettivi legali avvenuto lo scorso venerdì di fronte al giudice Lucy Koh, nel tentativo di giungere a una soluzione che rappresenti un compromesso accettabile per entrambe le parti in causa. Secondo il legale di Apple, i vertici dei due colossi sono già in fase di trattativa per stipulare un accordo, mentre un portavoce di Samsung ha smentito categoricamente la possibilità che le due aziende stiano discutendo della faccenda.

Tutto ha avuto inizio nel mese di aprile, quando da Cupertino sono partite accuse verso il gruppo asiatico, finalizzate a tutelare la paternità dei design di iPhone e iPad, ritenuti troppo simili a quelli visti successivamente su alcuni prodotti come il tablet Galaxy Tab 10.1 o lo smartphone Galaxy S2. Samsung, dal canto suo, aveva risposto contrattaccando e chiedendo che Apple mostrasse fin da subito i progetti relativi ai suoi futuri device.

Le esigenze delle due realtà sembrano dunque inconciliabili, a meno di non ricorrere a un ingente esborso economico. La società della mela morsicata intende impedire alla concorrenza di sfruttare le proprie idee, mentre la controparte non vuole limitare il proprio business alla fornitura di componenti hardware, ma desidera puntare sulla commercializzazione di prodotti validi e innovativi.

Notizie su: ,