QR code per la pagina originale

XG41, il nuovo barebone compatto di Shuttle

XG41

,

Shuttle ha presentato recentemente l’XG41, un nuovo barebone compatto e dalle dimensioni decisamente molto contenute. In appena 3 litri di volume, infatti, l’azienda taiwanese è riuscita ad inserire un sistema molto versatile che può essere utilizzato in svariati ambiti: come computer da lavoro, per la riproduzione di contenuti HD a casa o nei settori dell’automazione e del controllo.

L’XG41 si basa su una scheda madre mini-ITX con chipset Intel G41 che è in grado di ospitare processori socket LGA 775, con TDP massimo di 65 Watt e sottosistema grafico Intel GMA X4500 che consente all’utente di riprodurre con disinvoltura anche i contenuti multimediali in alta definizione.

Il barebone può ospitare fino ad 8 GB di RAM DDR3 e tre unità nelle seguenti configurazioni: tre hard disk da 2,5 pollici o 2 hard disk da 2,5 pollici e un lettore DVD slim. Per quanto riguarda le connettività troviamo le uscite HDMI e DVI, due interfacce di rete Gigabit Ethernet, uno slot mini-PCIe, tre porte SATA 3 Gbit/s, 6 connettori USB 2.0 e 2 porte COM (RS-232).

L’energia necessaria al corretto funzionamento del PC è fornita da un alimentatore esterno, privo di ventola, con una potenza di 90 Watt. La massima silenziosità è garantita dal sistema di raffreddamento a heat pipe con una doppia ventola regolata elettronicamente.

Il piccolo nettop misura appena 7 cm di spessore, 24,2 cm di profondità e 20 cm di altezza. Il prezzo del barebone Shuttle XG41 per il mercato italiano è di 191 euro IVA inclusa. Ulteriori dettagli sono disponibili sulla pagina del prodotto.

Notizie su: