QR code per la pagina originale

Decide.com ti dice quando comprare e quando no

Decide.com è un progetto che si propone di consigliare agli utenti il momento migliore per acquistare specifici prodotti per l'elettronica di consumo.

,

Ci sono siti che stimolano l’acquisto emotivo, incoraggiando ad acquistare quanto più in fretta possibile, e poi ci sono siti che invece potrebbero costruire il proprio modello di business su consigli d’acquisto ragionati e, in taluni casi, addirittura disincentivando l’operazione. È il caso di Decide.com, progetto online che prende la via della start-up per tentare di mettere in moto un esperimento di acquisto consapevole al servizio degli utenti.

L’idea di fondo è quella per cui non per tutti i device sia sempre il momento giusto per acquistare. Molti elementi possono incidere: congiuntura di mercato, cicli di vendita, tornate di aggiornamento dei device. Gli utenti poco informati non sono in grado di interleggere situazioni di questo tipo e decide.com si offre pertanto di offrire consigli riassuntivi utili alle procedure decisionali. Con tre gradi di giudizio a disposizione: “aspetta che il prezzo scenda“, “aspetta un nuovo modello” e “compra subito“.

Il sito è un alleato prezioso per l’utente: non occorre far altro se non cercare l’oggetto desiderato, quindi attenersi alle indicazioni fornite: acquistare immediatamente sui siti consigliati nel caso in cui sia il momento giusto, attendere nel caso in cui il prezzo attuale sia troppo alto, oppure rinunciare all’acquisto fino all’uscita programmata della nuova versione del device.

In questo momento, ad esempio, decide.com consiglia di attendere nel caso in cui si desideri acquistare un MacBook: nuove versioni sono in arrivo e l’operazione potrebbe non essere pertanto troppo conveniente. Tra gli oggetti consigliati, invece, vi sono i Panasonic Viera, oggetti probabilmente non particolarmente appetibili in vista dell’estate. Al contrario, il sito suggerisce di non acquistare macchine fotografiche in questo periodo poiché sarà probabilmente soltanto dopo il periodo caldo che i prezzi torneranno ad un livello accettabile.

Molti i finanziamenti già infusi nel progetto. Decide.com è tuttavia un progetto in ballo ormai da un biennio ed il taglio dei nastri rappresenta ora l’avvio ufficiale di un’idea di sicure potenzialità. E di sicura utilità.

Fonte: PRNewswire • Via: TechCrunch • Notizie su: