QR code per la pagina originale

Call of Duty Elite: EA contro Activision sul nuovo servizio

Scambio di vedute tra i due colossi del software su Call of Duty Elite

,

Nel corso di un’intervista, il boss di Electronic Arts, John Riccitiello, ha manifestato il suo disappunto nei confronti di Activision e del modo in cui è stato annunciato Call of Duty Elite.

Riccitiello rivela di non avere ancora ben chiaro che cosa sia di preciso Elite, ma si dice certo che il suo annuncio è stato troppo anticipato e fuori luogo. “Avrebbero dovuto annunciarlo dopo Modern Warfare 3“, ha commentato, “ma probabillmente non avevano nient’altro da opporte alla presentazione di Battlefield 3. Noi abbiamo il prodotto migliore, loro quello di massa, ma il nostro titolo riuscirà a conquistare l’utenza hardcore”.

Activision non ha tuttavia lasciato spazio alle critiche mosse da EA, ma è intervenuta nella diatriba tramite l’amministratore delegato Erich Hirshberg, che ha voluto far chiarezza soprattutto su Call of Duty Elite: “Non sarà un tentativo di spremere ulteriormente il franchise, ma quello di offrire un valore aggiunto a tutti i giocatori”, ha dichiarato.

Elite offrirà infatti gratuitamente una serie di servizi, quali statistiche di gioco e un social network integrato con la serie Call of Duty. Ma sarà possibile anche sottoscrivere un abbonamento mensile per accedere a funzionalità ulteriori, quali DLC da scaricare a prezzi vantaggiosi, tornei con premi reali e altre offerte.

Notizie su: