QR code per la pagina originale

Su Kindle, John Locke vende un milione del suo eBook

,

Un milione di eBook venduti è un traguardo desiderato da molte case editrici ma difficilmente immaginabile per un libro digitale autoprodotto. Un tale chiamato John Locke è però riuscito nell’impresa ed è diventato il primo autore completamente indipendente ad aver venduto così tanto: Amazon ha infatti annunciato che l’autore ha raggiunto il “Club del Milione” di Kindle.

Certo è che il mercato dell’editoria è cambiato prima con la massiccia diffusione di Internet, e poi con l’entrata sul mercato di smartphone, tablet, lettori eBook e dispositivi portatili in generale. Un mercato in costante evoluzione dove, oggi, un autore misconosciuto può avere grandi opportunità grazie al passaparola e a un buon prodotto.

John Locke, sessantenne statunitense che per tutta la vita ha fatto l’assicuratore, ha raggiunto dunque l’obiettivo di entrare in una ristretta cerchia di autori facenti parte del “Kindle Million Club” di Amazon. La particolarità della sua entrata consiste nel fatto che egli è l’unico del gruppo a non esser passato da un editore e ad aver pubblicato il suo eBook attraverso il Kindle Direct Publishing, con cui Amazon permette a chiunque di pubblicare la sua opera su Kindle. È il primo autore indipendente a raggiungere Larsson, Patterson, Nora Roberts, Suzanne Collins e altri nomi famosi.

Nella sua bibliografia figurano nove eBook, tra cui “Vegas Moon”, “Wish List”, “A girl like You”, “Saving Rachel” e il manuale di marketing “How I sold 1 million eBook in 5 month”, tutti in vendita a 99 centesimi. Per arrivare a un risultato del genere, l’autore ha probabilmente fatto leva su un prezzo davvero concorrenziale, a portata di mano di tutti, e sul nome identico a quello del noto filosofo inglese e di uno dei personaggi principali della serie televisiva LOST, fattori che sicuramente hanno aiutato le vendite.

Notizie su: