QR code per la pagina originale

Gears of War 3: dettagli sulla modalità Orda, immagini e video

Ecco spiegate le dinamiche della modalità Horde Mode per il multiplayer di GoW 3

,

Attraverso la diffusione di immagini e un video decisamente esplicativo, arrivano parecchi dettagli sulla Horde Mode di Gears of War 3. Una modalità multiplayer che sembra essere di una brillantezza unica, sia sotto il profilo dell’azione che su quello del comparto tecnico vero e proprio.

Il terzo capitolo delle avventure di Marcus Phoenix su Xbox 360 si profila interessante non solo dal punto di vista della campagna per giocatore singolo, ma anche per un comparto multigiocatore su cui Epic Games sembra avere lavorato molto in questi anni. La modalità Orda di Gears of War 3, nello specifico, è in grado di generare un sacco di divertimento ma anche tensione, con un’incredibile quantità e varietà di nemici da eliminare, facendo leva su alcuni nuovi elementi che cambieranno significativamente il modo di giocare.

Armamenti, barriere e trappole saranno distribuite in punti specifici dell’ambiente esplorabile e tale introduzione da parte della software house aggiunge un elemento strategico alla modalità. In passato la Horde Mode portava ben 50 ondate di nemici, ma con Gears of War 3 la struttura è un po’ cambiata e vi sarà anche un boss da abbattere ogni dieci ondate. Vi saranno anche premi speciali per i videogiocatori che svolgeranno determinate azioni o soddisferanno dei requisiti, come ad esempio abbattere un’ondata di nemici entro un limite di tempo o fare un certo numero di uccisioni.

Tuttavia il cambiamento maggiore risiede nelle resurrezioni. Ogni giocatore potrà rianimare i compagni caduti, a patto di aver accumulato abbastanza denaro. In definitiva, una serie di cambiamenti che renderanno il multigiocatore di Gears of War 3 più divertente e competitivo che in passato.

Notizie su: