QR code per la pagina originale

Lytro: una minaccia per Canon e Nikon?

,

Ieri vi avevamo mostrato Lytro, una fotocamera davvero innovativa, basata sulla tecnologia del light field. Il dispositivo, realizzato da una startup di Mountain View, dispone di un sensore in grado di catturare una gamma di informazioni notevolmente maggiore rispetto a quelli attualmente presenti sulle comuni fotocamere, come colore, intensità e direzione di ogni singolo fascio di luce. Tutte queste informazioni permettono di giocare con l’immagine in fase di editing consentendo ad esempio di scegliere il punto da mettere a fuoco in fase di post produzione.

Ma quali saranno le conseguenze per il mercato della fotografia digitale?

Lytro ha le potenzialità per iniziare una vera e propria rivoluzione in questo settore, dominato tuttavia da colossi quali Canon e Nikon. La piccola startup per ora non sembra intenzionata a concedere in licenza la sua tecnologia e sta pianificando di arrivare sul mercato con un proprio prodotto made in Corea.

Sicuramente non sarà facile riuscire a guadagnare visibilità in un settore saturo come quello delle macchine fotografiche, ma Lytro potrebbe trovare applicazione anche in altri dispositivi, come ad esempio gli smartphone, a oggi utilizzati forse più delle fotocamere per immortalare i momenti della vita quotidiana.

Quello che è certo è che non passerà molto tempo prima che Canon e Nikon si facciano avanti con qualche proposta per l’acquisizione della tecnologia light field. Riuscirà Lytro a mantenersi autonoma, o cederà alle lusinghe e ai conti in banca dei due colossi della fotografia?

Notizie su: