QR code per la pagina originale

WP7, una ROM di Mango rivela nuovi dettagli

Una beta ROM di Windows Mango rivela feature mai rese pubbliche da Microsoft. Tra le novità, una forte sinergia con Facebook e Xbox Live.

,

La versione beta del nuovo aggiornamento per il sistema operativo mobile Windows Phone 7, denominato Mango, arriverà molto presto sul banco di prova. Tuttavia, il sito WPSauce ha già potuto esaminare una copia ROM dumped (che non può essere installata su di uno smartphone), scovando al suo interno dettagli molto interessanti, che hanno rivelato caratteristiche non ancora rivelate pubblicamente da Microsoft.

Sinergia con Xbox Live
Secondo WPSauce, con Windows Mango sarà possibile condividere il profilo Xbox LIVE su Facebook direttamente dal Windows Phone. All’interno della ROM sono stati trovati riferimenti al gioco multiplayer e alla possibilità di ascoltare e leggere i messaggi del telefono sulla propria Xbox 360. Inoltre sembra proprio che le modalità Xbox LIVE Party e Voice Chat saranno supportate da Windows Phone Mango. La sinergia che nascerà fra la console di casa Redmond e il suo nuovo sistema operativo mobile potrebbe però rivelarsi appannaggio dei soli utenti Xbox LIVE Gold.

AppChecker
Grazie a questa funzione, Mango sarà in grado di indicare quale tipo di applicazione servirà per aprire un determinato file. A dire il vero, la feature in questione era già stata abbozzata durante il windows Phone VIP Event da Derek Snyder, l’Executive Communications Manager di Windows Phone.

Integrazioni Facebook
Si sapeva già da tempo che Mango avrebbe avuto una forte integrazione con il social network Facebook, con l’inserimento di feature come Facebook Chat, Facebook Place Check-in, Facebook Events e Facebook notifications. Secondo l’analisi di WPSauce, l‘hub people mostrerà anche il numero di “Mi Piace” presenti su di un aggiornamento, oltre al numero di commenti.

Supporto al calendario lunare
Una caratteristica utile per molti utenti asiatici che, oltre ad usare il calendario gregoriano, utilizzano il sistema di riferimento lunare.

Supporto “Nudge” in Windows Live Messenger
Oltre all’integrazione già dichiarata con il sistema di messaggistica istantanea di Microsoft, Windows Live Messenger, gli utenti di Mango potranno inviare dei trilli agli utenti Messenger.

Personalizzazione della connettività
Gli utenti di Mango potranno impostare manualmente indirizzo IP, subnet mask, gateway predefinito, DNS e il proxy per la connessione LAN.

Lingua, tastiera e scrittura a mano
WPSauce ha scoperto che Mango avrà il supporto a ben 22 lingue, ognuna con il proprio sistema di input. Tutti gli idiomi avranno a disposizione tre tipologie di input: tastiera completa, 12 tasti e la scrittura a mano. Il cinese tradizionale avrà a disposizione anche un supporto BPMF. La tastiera completa sarà a sua volta disponibile in tre tipologie: QWERTY, QWERTZ e AZERTY. Le dimensioni della tastiera touchscreen potranno essere personalizzate e ridimensionate.

Mango è ancora in fase beta, è quindi importante prendere con le pinze tutti i dettagli appena riportati. Non è sicuro se tutte le caratteristiche verranno implementate nella build finale o se invece alcune di queste saranno temporaneamente scartate in fase di sviluppo.

Fonte: WPSauce • Via: Liveside • Notizie su: