QR code per la pagina originale

Xbox 360 è solo a metà del suo ciclo di vita

,

Circa due mesi fa sono iniziate a circolare voci sulla futura Xbox 720 che dovrebbe essere annunciata nel 2014. L’attuale console Xbox 360 gode ancora di “ottima salute”, come confermato dalla stessa Microsoft e dai dati delle vendite, grazie sopratutto al successo di Kinect.

Durante un’intervista al sito MCV, Chris Lewis, vice presidente EMEA di Xbox, ha dichiarato che la Xbox 360 si trova solo a metà del suo ciclo di vita. Ciò vuol dire, teoricamente, che la prossima console non arriverà prima del 2017.

Il lancio della prima versione di Xbox 360 è avvenuto infatti nel mese di novembre del 2005 e, nel corso di questi sei anni, sono stati effettuati diversi miglioramenti software e aggiornamenti hardware. All’ultimo E3 di Los Angeles sono state mostrate nuove funzionalità, tra cui l’integrazione di Bing e YouTube, la nuova dashboard, i salvataggi cloud, lo streaming TV su Xbox LIVE e i comandi vocali per Kinect.

Kinect, in particolare, ha dato nuova vita alla console, come conferma Chris Lewis:

La vita di Xbox 360 è circa a metà. Xbox sta sfidando la normale curva del ciclo di vita. Non c’è dubbio che Kinect abbia dato un forte colpo di adrenalina al business.

I numeri parlano chiaro: oltre 50 milioni di console vendute in sei anni, 30 milioni di utenti Xbox LIVE e 10 milioni di Kinect venduti in quattro mesi. Con queste ottime statistiche, perché Microsoft dovrebbe avere fretta di lanciare una nuova console?

Notizie su: