QR code per la pagina originale

NVIDIA GeForce GTX 570M e 580M: GPU estreme per notebook

GeForce GTX 580M

,

NVIDIA ha annunciato ufficialmente due nuove schede video per notebook di fascia alta dedicate ai videogiocatori più esigenti. Alla GeForce GTX 560M, si affiancano ora le GeForce GTX 570M e 580M, le GPU DirectX 11 più potenti del mercato, in grado di gestire giochi in alta risoluzione anche in 3D fino a 1080p.

Realizzate entrambe con processo produttivo a 40 nanometri, le sue schede video si differenziano principalmente per il numero di stream processor e per le frequenze di funzionamento. La GeForce GTX 570M integra 336 CUDA Core, la frequenza di clock raggiunge i 1.150 MHz, mentre la memoria GDDR5 (fino a 3 GB) lavora ad una frequenza massima di 1.500 MHz con un bus ampio 192 bit.

La GeForce GTX 580M invece integra 384 CUDA Core, la frequenza di clock del core è fino a 1.240 MHz, mentre la memoria GDDR5 (fino a 2 GB) funziona alla stessa frequenza della sorella minore, ma il bus è ampio 256 bit. Se le prestazioni non fossero sufficienti, è sempre possibile unire la potenza di due GPU in configurazione SLI, come avviene nel notebook Alienware M18x.

NVIDIA non specifica i consumi, ma dichiara che con la tecnologia Optimus “un portatile è in grado di raggiungere le 5 ore di autonomia su Facebook e i 100 fps in Call of Duty: Black Ops“. Supporto completo, ovviamente, per tutte le tecnologie proprietarie dell’azienda: NVIDIA 3D Vision, 3DTV Play, PhysX e CUDA.

Notizie su: