QR code per la pagina originale

MySpace venduto per 35 milioni

Rupert Murdoch ha venduto MySpace a Specific Media, una società specializzata nell'advertising. La cifra è 16 volte inferiore a quella sborsata nel 2005.

,

Si potrebbe dire che Rupert Murdoch ha venduto a Justin Timberlake. Questa è una delle tante considerazioni che si possono fare sulla vendita di MySpace da parte della News Co. per 35 milioni di dollari a Specific Media.

Il tycoon autraliano si libera così di quello che è senza dubbio il peggior affare che ha mai fatto: il social network della musica e degli artisti fu acquistato nel 2005 per 580 milioni di dollari, una cifra 16 volte superiore a quella recuperata oggi nel passaggio di proprietà.

L’arduo compito di risollevare le sorti del sito spetta ora a questa società, specializzata nell’advertising, in un progetto nel quale è coinvolto anche la star Justin Timberlake.

La cura dimagrante intanto continua: MySpace ha ormai poco più di duecento dipendenti e ancora non si conosce il piano industriale. Pare che la Specific Media sia interessata al valore pubblicitario dei dati degli utenti.

Notizie su: