QR code per la pagina originale

Microsoft spiega i miglioramenti di Hotmail

,

Negli ultimi mesi, Microsoft ha introdotto diversi miglioramenti alla piattaforma Windows Live e uno dei software che ha ricevuto più interventi è Hotmail. L’azienda ha dichiarato che la velocità di caricamento è aumentata di 10 volte rispetto al mese di dicembre 2010. Con un post pubblicato sul blog ufficiale, Microsoft ha spiegato le tre principali tecniche utilizzate per ottenere questo risultato.

Con la precedente versione di Hotmail, i dati dovevano essere richiesti ogni volta al server. Ad esempio, dopo il login, Hotmail richiedeva al server l’elenco dei messaggi, ma se un messaggio veniva letto e poi chiuso, il software chiedeva di nuovo l’elenco al server. Ora invece, grazie al caching, l’elenco dei messaggi viene conservato dal browser, rendendo istantanea l’apertura di un messaggio. Solo quando arriva un nuovo messaggio, il server invia una notifica al browser che recupera l’elenco aggiornato. La cache del browser viene svuotata dopo il logout o alla sua chiusura.

Una seconda tecnica implementata è il pre-loading. L’utente, dopo aver effettuato l’accesso ad Hotmail, inizia a leggere l’oggetto delle email e in seguito seleziona il messaggio da aprire. In questo lasso di tempo, vengono scaricati e memorizzati nella cache i primi messaggi, in modo tale che l’apertura sia istantanea. Allo stesso modo viene effettuato il precaricamento del codice HTML e JavaScript, e dei contatti quando l’utente scrive un nuovo messaggio.

Il vecchio Hotmail aspettava la risposta dal server prima di aggiornare l’interfaccia utente. Ad esempio, quando veniva cancellato un messaggio, Hotmail aspettava la risposta dal server prima di aggiornare l’elenco dei messaggi. Adesso tutte le richieste al server vengono accodate ed eseguite in background, mentre l’interfaccia viene aggiornata istantaneamente, grazie alle operazioni asincrone.

Ovviamente Microsoft consiglia di utilizzare Internet Explorer 9 per ottenere le prestazioni migliori, come mostrato nel video.

Notizie su: