QR code per la pagina originale

PES 2012: confermati il supporto al D-Pad e una nuova IA

Ancora novità annunciate per PES 2012

,

Konami ha confermato che PES 2012 supporterà un sistema di controllo tramite D-Pad, anche se in un primo tempo sembrava fosse previsto unicamente l’utilizzo degli stick analogici. La possibilità di utilizzare il D-Pad sarebbe stato richiesto a gran voce dagli appassionati della serie, che desiderano un controllo più preciso in alcuni frangenti di gioco.

Konami ha comunque precistato che, prima o poi, il supporto al D-Pad verrà eliminato e che cercherà di convincere la community dei fan circa la bontà di un sistema di controllo basato unicamente sugli stick analogici. Secondo i programmatori infatti, la libertà di movimento che permettono questi ultimi, andrebbe parzialmente persa ricorrendo al D-Pad, ed è giusto che l’evoluzione della serie preveda la sua rimozione nel giro di un paio d’anni.

Tra gli altri miglioramenti in arrivo con Pro Evolution Soccer 2012, già più o meno noti, è annunciata una nuova IA, che dovrebbe garantire una migliore gestione dei giocatori controllati dalla CPU, assicurando, tra le altre cose, una copertura più accurata da parte dei difensori. Anche la dinamica dei tiri e dei passaggi è stata rivista, permettendo ora una precisione ancora maggiore ed una serie di finezze prima impossibili.

Gli sviluppatori di PES non hanno mancato, infine, di fare un paragone tra il loro lavoro e la serie FIFA 12, riconoscendone i pregi ed i difetti. “FIFA ha l’atmosfera, la folla ed alcune licenze che a noi mancano, oltre ad un commento migliore. Ma chi cerca un gameplay accurato e simulativo troverà quest’anno in PES 2012 un prodotto superiore”.

Notizie su: