QR code per la pagina originale

Ricoh acquista Pentax per rafforzarsi sulle fotocamere digitali

,

Ricoh ha comunicato di aver chiuso l’accordo per entrare in possesso del controllo di Pentax per una cifra vicina a 10 miliardi di yen, pari a circa 85 milioni di euro. Il gruppo giapponese, leader nel mercato delle apparecchiature per ufficio, ha così deciso di rafforzare la propria presenza nel settore della fotocamere digitali, acquistando un marchio tra i più apprezzati sul mercato.

A confermare in via ufficiale l’acquisizione è stato un comunicato stampa diramato congiuntamente dalla stessa Ricoh e da Hoya, il gruppo che dal 2007 aveva il controllo di Pentax.

Nel comunicato si specifica che la transazione, con conseguente passaggio di consegne alla guida di Pentax, sarà completata il primo ottobre, quando Ricoh potrà prendere così piena governabilità per quanto riguarda gli asset di Pentax, programmando le future strategie di diversificazione ed espansione che il gruppo giapponese sembra avere in programma per controbilanciare il calo del mercato delle apparecchiature per ufficio di cui è punto di riferimento.

L’acquisizione di Pentax si inquadra così nel piano di ristrutturazione triennale di Ricoh, che ha portato a dei consistenti tagli al personale applicati nel mese di maggio, quando a essere licenziati furono 10.000 lavoratori, pari al 10% circa del totale dei dipendenti del gruppo.

Notizie su: