QR code per la pagina originale

AGCOM, la lunga “Notte della Rete”

,

La lotta contro l’approvazione della delibera dell’AGCOM sul copyright prevista per domani è sempre più accesa. Dopo molti dibattiti e centinaia di petizioni online, oggi pomeriggio, precisamente dalle 17.30 alle 21, alla Domus Talenti in Via delle Quattro Fontane 113 a Roma, si terrà la “Notte della Rete“, una manifestazioni pubblica a cui parteciperanno politici, giornalisti, blogger e semplice cittadini. Scopo dell’iniziativa, voluta da Agorà Digitale, quello di dare una voce unica e concreta alla protesta, consegnando virtualmente all’AGCOM tutti i dubbi e le preoccupazioni verso i contenuti di questa delibera sul copyright.

Per dare maggiore impulso all’iniziativa, Agorà Digitale invita tutti a confermare anche online su “Sito non Raggiungibile” la propria partecipazione firmando l’apposita petizione.

Dal mondo politico in queste ore arrivano invece posizioni differenti.

Il segretario del PD Bersani per esempio ha chiesto a gran voce all’AGCOM di fermarsi e di riflettere maggiormente su questo delicato tema. Dal mondo politico americano invece arriva l’invito all’AGCOM di non fermarsi e di approvare una delibera che possa in qualche modo sconfiggere la piaga del P2P.

Da casa AGCOM invece arrivano solo defezioni. Dopo l’addio di Nicola d’Angelo, ecco le dimissioni a sorpresa di Gianluigi Magri. Qualcuno sussurra che la pressione per l’approvazione di questa delibera sia così grande che alcuni membri del consiglio dell’AGCOM abbiamo preferito andarsene. Proprio a causa di ciò, qualcuno suggerisce che domani l’approvazione della delibera potrebbe venire rinviata di qualche giorno per consentire all’AGCOM di riorganizzarsi.

Notizie su: