QR code per la pagina originale

HP sceglie le APU Llano per i Pavilion dv6z Quad Edition

HP-Pavilion-dv6z-Quad-Edition

,

HP abbandona Intel e decide di utilizzare le recenti APU Llano di AMD nei nuovi Pavilion dv6z Quad Edition. Finora infatti questa serie di notebook con schermo da 15,6 pollici era basata solo sulle CPU del chipmaker di Santa Clara. Gli utenti hanno la possibilità di scegliere tra cinque APU quad core, dal modello A6-3400M a 1,4 GHz fino al modello A8-3530MX a 1,9 GHz, con frequenze che salgono fino a 2,9 GHz grazie alla tecnologia AMD Turbo Core.

La GPU integrata nelle APU può essere affiancata da una scheda video discreta Radeon HD con 512 MB o 1 GB di memoria GDDR5, che permette l’attivazione della funzionalità Dual Graphics. La dotazione hardware include anche un display con risoluzione di 1.366×768 pixel o full HD con trattamento antiriflesso, fino a 16 GB di memoria DDR3, hard disk con capacità fino a 1 TB e un lettore Blu-ray.

Per il collegamento di periferiche esterne e per la connettività, la serie Pavilion dv6z offre due porte USB 2.0, due porte USB 3.0, card reader 5-in-1, uscite VGA e HDMI, Gigabit Ethernet, WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth e webcam HD. I notebook sono disponibili in due colori ad un prezzo base di 650 dollari, circa 350 dollari in meno del corrispondente modello dv6t con processori Intel.

La batteria a sei celle garantisce una autonomia fino a 5,5 ore. Il sistema operativo è Windows 7 Home Premium o Professional a 64 bit.

Notizie su: