QR code per la pagina originale

Rockstar Games non pubblicherà il prossimo titolo Team Bondi

Rockstar e Team Bondi si separano, lo sviluppatore di L.A. Noire resta solo

,

Rockstar Games non pubblicherà il prossimo titolo sviluppato da Team Bondi. La decisione è stata presa a causa dello sdegno suscitato da una serie di indiscrezioni riguardanti le pessime condizioni di lavoro in cui il personale dello sviluppatore australiano si troverebbe a dover operare.

Secondo quanto è stato diffuso, l’ambiente di lavoro all’interno della software house sarebbe estremamente negativo, soprattutto per via del controverso sistema di gestione del director, Brendan McNamara. Si parla di settimane con oltre 110 ore lavorative, in cui lo straordinario spesso non è stato nemmeno retribuito. Venuta conoscenza di questa situazione, Rockstar avrebbe deciso di troncare i rapporti con gli sviluppatori di L.A. Noire.

Team Bondi dovrà quindi trovare qualche altro publisher diposto a pubblicare i suoi progetti futuri, sia che si tratti di un seguito per L.A. Noire che si tratti di un titolo completamente nuovo.

Notizie su: