QR code per la pagina originale

Move2Picasa copia le foto di Facebook su Google+

,

Sono settimane di grandi cambiamenti per il panorama Web 2.0. Prima l’esordio di Google+, poi l’interruzione della partnership tra bigG e Twitter, fino al lancio di ieri per le videochiamate Facebook grazie a un sistema realizzato in collaborazione con Skype. Insomma, il debutto del nuovo social network made in Mountain View, al momento ancora accessibile esclusivamente da pochi fortunati mediante invito, sembra aver scosso la grande Rete dalle fondamenta.

La piattaforma sta suscitando attenzione e curiosità, tanto da costringere Facebook a bloccare nei giorni scorsi un’applicazione utile a esportare in modo semplice e rapido la propria lista di amici. Ora ne spunta un’altra, questa volta dedicata alla copia degli album fotografici presenti sul sito di Mark Zuckerberg direttamente in Picasa, in modo da poterli condividere immediatamente con le Cerchie di Google+.

Il servizio di chiama Move2Picasa ed è stato realizzato da un ragazzo indiano, Aman Kumar Jain. Per usufruirne è sufficiente recarsi al sito dell’applicazione e autorizzare il suo accesso al proprio account Facebook. Dopodiché, quando verrà richiesto di specificare a quale casella ricevere email, si può scegliere “Indirizzo anonimo”. A questo punto basterà un ulteriore click sul pulsante che raffigura l’icona di Picasa e l’inserimento delle credenziali relative al proprio Google Account.

Va detto che, al momento, il processo potrebbe restituire qualche errore o risultare lento, a causa dell’elevato numero di richieste che stanno giungendo al server di Move2Picasa. Sarà interessante vedere se Facebook opterà per bloccare anche questa applicazione, così da evitare che i suoi utenti scelgano di abbandonare la piattaforma in favore di Google+.

Notizie su: ,