QR code per la pagina originale

Sony adotta il PSN Pass contro i giochi usati

Sony introdurrà nei titoli first party un PSN Pass, ovvero un codice monouso per giocare all'online. Si tenta di guadagnare dalla vendita dell'usato

,

Sony ha negli scorsi mesi sperimentato un online pass su alcuni videogame come ModNation Racers e un titolo per PSP della serie SOCOM, e sta anche per introdurlo in Resistance 3. Interrogato da IGN sulla questione, il gruppo ha confermato che presto introdurrà un sistema denominato PSN Pass in tutti i titoli first party, che permetterà l’accesso al gaming online a chi comprerà un videogioco usato solo dietro l’acquisto di un codice monouso.

Si tratta di una funzionalità analoga a quella adottata da altri publisher come Electronic Arts e THQ, che inseriscono all’interno di una copia del gioco un codice utilizzabile una volta sola. Coloro che compreranno il titolo di seconda mano dovranno dunque provvedere all’acquisto di un codice aggiuntivo se vorranno accedere alle modalità multiplayer online. La stessa identica cosa avverrà con i prossimi giochi targati Sony che useranno il PSN Pass; il prezzo a cui verrà venduto questo codice non è stato però ancora annunciato, ma non dovrebbe essere particolarmente esoso.

In un mercato come quello odierno, ove l’acquisto di un videogioco usato è ormai massicciamente diffuso, è sempre più necessario per i publisher un provvedimento atto a garantire un introito anche dalla vendita dei titoli di seconda mano. La soluzione sembra essere pertanto quella dell’introduzione di un online pass, ma già se ne avvertiva l’intenzione dopo le dichiarazioni dello scorso agosto di Andrew House, ex presidente SCE Europa, quando aveva spiegato come l’azienda fosse ampiamente favorevole ad adottare nuovi metodi per bloccare l’accesso all’online a coloro che acquistavano i giochi usati. Inoltre, come ha spiegato Sony «si tratta di un’iniziativa importante perché ci permette di accelerare il nostro impegno per migliorare la qualità dei servizi online di tutto il portfolio dei titoli first party».

Fonte: Gamasutra • Via: GamesNation • Immagine: The Daily DL • Notizie su: ,