QR code per la pagina originale

Google+, le aziende dovranno aspettare

,

Il sistema di inviti per Google+ è attualmente bloccato. L’ultima “finestra” è stata aperta dall’azienda di Mountain View due giorni fa, permettendo di raggiungere un numero sufficiente di iscritti per proseguire nella fase di test. Gli utenti aziendali invece dovranno aspettare l’attivazione definitiva del servizio, perché gli ingegneri di bigG devono risolvere sopratutto i problemi relativi alla privacy. Per questo motivo sconsiglia alle aziende di collegarsi a Google+.

Le aziende che utilizzano Google Apps non possono effettuare l’accesso a Google+, in quanto il servizio Google Profiles, uno dei prerequisiti per utilizzare il social network, non è compatibile. Gli utenti che tentano di registrarsi ricevono un messaggio di errore.

Google inizierà presto un test pilota con un gruppo selezionato di aziende per vedere come gli utenti interagiscono con i profili commerciali attraverso i servizi di Google+, come Circles e Hangouts. Le aziende interessate possono chiedere di partecipare, compilando un form disponibile online.

Christian Oestlien, product manager di Google, ha dichiarato:

In questo momento siamo impegnati a migliorare l’esperienza consumer, ma il team di ingegneri è al lavoro per ottimizzare anche quella business.

Le aziende potranno integrare altri servizi in Google+, come AdWords e Google Analytics, ma dovranno attendere l’annuncio ufficiale nei prossimi giorni. Nel frattempo, Oestlien ha chiesto agli utenti aziendali di non creare account consumer per accedere a Google+.

Notizie su: ,