QR code per la pagina originale

Come caricare le foto dell’iPhone su Google+

,

È stato pubblicato sulle pagine di Mashable un interessante tutorial utile per tutti i possessori di iPhone (o altri device iOS) che desiderano caricare le proprie immagini sul profilo di Google+, il nuovo social network lanciato dal colosso di Mountain View a fine giugno. Tutto ciò che occorre per eseguire l’operazione sono una connessione Internet e il software Piconhand, in download gratuito sulle pagine dell’App Store.

Innanzitutto è necessario eseguire il login con le proprie credenziali del Google Account, in modo da poter vedere l’elenco degli album fotografici già caricati sul servizio Picasa. A questo punto accedere alle Impostazioni del sistema e, nel menu Localizzazione, assicurarsi che l’opzione associata a Piconhand sia attiva.

Piconhand (Mashable)

Verrà poi chiesto di creare un nuovo album, a cui assegnare un nome che renderà in seguito più semplice la sua gestione in Google+. È possibile, ad esempio, chiamarlo Amici, oppure Lavoro, in modo da poterlo condividere in un secondo momento esclusivamente con specifiche Cerchie create all’interno del social network. Dopodiché è sufficiente selezionare una cartella presente sui server Picasa e premere il tasto Start per dare il via all’upload vero e proprio.

Piconhand (Mashable)

Una volta terminata l’operazione, dal profilo del social network è possibile vedere le immagini appena caricate, così da decidere con chi e in che modo condividerle. Va comunque precisato che, una volta pubblicata l’applicazione ufficiale Google+ sull’App Store (al momento in fase di approvazione), non sarà più necessario ricorrere a questo tipo di tutorial per l’interazione e il caricamento dei contenuti sulla piattaforma di bigG.

Notizie su: