QR code per la pagina originale

HTC: bootloader sbloccati e Gingerbread per Desire

,

Con un messaggio comparso nel fine settimana sulla pagina Facebook del produttore, HTC ha confermato l’arrivo dell’aggiornamento ufficiale ad Android 2.3 Gingerbread per lo smartphone HTC Desire. L’update verrà rilasciato entro fine luglio, per la gioia di tutti coloro che possiedono il modello in questione.

La fase di test è dunque giunta al termine, anche se non senza difficoltà, legate soprattutto al quantitativo di memoria ROM (512 MB) a disposizione, ritenuto troppo limitato. Per questo motivo, alcune applicazioni sono state tolte dall’aggiornamento, ma potranno essere scaricate in un secondo momento direttamente dall’Android Market. Ancora nessun dettaglio, invece, in merito alla versione dell’interfaccia Sense che verrà integrata.

Ma le novità non finiscono qui. HTC aveva promesso in passato lo sblocco dei bootloader per i propri device basati su Android, in modo da consentire una maggiore libertà di personalizzazione agli utenti. Nonostante alcune problematiche tecniche, l’azienda sembra non aver cambiato idea e inizierà il mese prossimo con HTC Sensation e HTC EVO 3D, per proseguire poi in un secondo momento con altri modelli.

Notizie su: