QR code per la pagina originale

iPhone 5 3D: vero leak o falso scoop?

,

Diciamolo subito, le possibilità che si tratti di un fake sono piuttosto alte, ma d’altro canto il fascino delle fotografie apparse su Slashgear è innegabile. Sulle pagine del weblog di tecnologia ed elettronica di consumo, infatti, si parla d’un iPhone 5 con doppia fotocamera e supporto alle immagini 3D.

Potrebbe trattarsi d’un dispositivo mitologico, oppure d’uno scoop inatteso. Fatto sta che che gli scatti provenienti da un utente anonimo di Shenzhen – la città dove hanno sede le industrie dei principali partner di Cupertino – e definiti come “accidentali” ritraggono un inedito iPhone con schermo più grande da 4″ e cornice laterale estremamente più sottile. Le due fotocamere sul retro, invece, promettono evidentemente delizie tridimensionali per gli utenti, cosa che ben si accorderebbe con i numerosi brevetti a riguardo; quello sul 3D multispettatore senza occhiali, ad esempio, e che dire delle indiscrezioni sul Display 3D in una qualche futura incarnazione di iPad oppure sul doppio Flash di iPhone 5?

Tutti rumor che sembrano collimare alla perfezione con le novità di oggi, se non fosse per qualche particolare non troppo convincente. Quel “5” dopo iPhone sulla scocca posteriore sa troppo di contraffazione cogli occhi a mandorla, e anche il baffo (che sia un raschio?) nella parte inferiore del telefono fa assomigliare il tutto a uno sticker appiccicato su di un clone. Quale che sia la verità, non ci vorrà poi molto per saperla, visto che al rilascio dei nuovi modelli dovrebbero mancare oramai pochissimi mesi. Una cosa però ce la domandiamo: ma è possibile mai che le foto ai prototipi debbano essere sempre tanto sfocate e poco chiare come quelle agli UFO o al mostro di Loch Ness? Un giorno, sospettiamo, qualcuno risponderà anche a questa domanda.

Notizie su: Apple iPhone 4, ,