QR code per la pagina originale

Amazon sfida Apple: il tablet è in arrivo

Amazon potrebbe lanciare il primo tablet della sua storia a cavallo tra settembre ed ottobre, sfidando così l'iPad nelle feste natalizie.

,

Dopo aver sfidato Apple nel campo dei contenuti digitali, Amazon si appresta a dichiarare guerra alla società di Cupertino nel campo in cui è da alcuni tempo leader indiscusso: il colosso delle vendite online si appresta infatti a tuffarsi nel mondo dei tablet, con il lancio di una gamma di dispositivi con i quali intende competere direttamente con iPad. L’arrivo, a quanto pare, potrebbe avvenire prima del prossimo autunno.

Secondo un report firmato dal Wall Street Journal, infatti, Amazon avrebbe intenzione di rendere disponibile il primo tablet a cavallo tra i mesi di settembre ed ottobre, così da non farsi trovare impreparata in vista del periodo natalizio, tradizionalmente caldo per gli acquisti di oggetti tecnologici. Le tavolette Amazon, poi, giungerebbero proprio a ridosso del lancio di iOS 5, il prossimo sistema operativo mobile targato Apple, proponendosi come soluzione alternativa alla mela morsicata di Cupertino.

Così come il gigante guidato da Steve Jobs, anche quello al cui timone figura Jeff Bezos farà leva sui contenuti digitali a propria disposizione per offrire agli utenti un’ecosistema in grado di coprire numerosi settori: musica, libri ed applicazioni mobile saranno fruibili direttamente tramite i canali ufficiali Amazon, i cui servizi saranno con ogni probabilità integrati nel cuore dell’OS alla base del tablet, individuato dagli ingegneri della società in Android, probabilmente in versione 3.2.

Sempre secondo il Wall Street Journal, poi, il tablet in arrivo avrà un display da 8,9 pollici: una soluzione, questa, che potrebbe rivelarsi infelice a causa dell’eccessiva frammentazione dei dispositivi Android, con numerosi sviluppatori che hanno evidenziato come non intendano perder tempo a realizzare versioni differenti delle proprie applicazioni per tablet con schermi inferiori ai 10 pollici. Una volta trasformata in realtà la promessa di Google di fornire strumenti in grado di porre rimedio a tale problema, però, il tablet Amazon risulterebbe da questo punto di vista equivalente ad ogni altra tavoletta.

E la nuova sfida all’iPad potrebbe così iniziare.

Fonte: Wall Street Journal • Via: PCWorld • Immagine: BGR • Notizie su: