QR code per la pagina originale

Gli americani preferiscono utilizzare gli smartphone per navigare su internet

,

Smartphone e banda larga mobile sono oramai un’accoppiata vincente. L’uso di questi strumenti è in netto aumento in tutto il mondo e stando a molti analisti non passerà poi molto tempo prima che questi dispositivi siano il mezzo privilegiato per accedere a tutte le risorse di internet. Ad anticipare un po’ di questo futuro ci ha pensato una ricerca di Pew Research Center sull’uso degli smartphone in America. La ricerca è stata compiuta su un campione di 2277 adulti.

I dati raccolti sono molto interessanti perché si evidenzia come l’87% del campione analizzato possiede un telefono cellulare e di questi il 42% possiede proprio uno smartphone.

La ricerca specifica che la categoria smartphone è utilizzata sia per coloro che affermano di possedere proprio uno smartphone ma anche per coloro che affermano di avere un cellulare che però utilizza un sistema operativo come iOS, Android, Blackberry, Windows e WebOS.

Altro dato emerso, ma che non colpisce più di tanto, è che gli intervistati che hanno dichiarato di possedere un alto grado di istruzione e un lavoro fisso sono coloro che sfruttano maggiormente i propri dispositivi. Vale ovviamente il viceversa, cioè tutti coloro che non possiedono un lavoro fisso utilizzano di meno i propri smartphone oppure non ne sono in possesso.

Ma il dato che emerge con più prepotenza è che la grande maggioranza del campione analizzato ha dichiarato di utilizzare il proprio smartphone come mezzo preferenziale per l’accesso alla rete internet. Questa analisi va a confermare quanto detto all’inizio e cioè che i dispositivi mobili si stanno imponendo piano piano come mezzo preferenziale per l’uso in rete soppiantando computer fissi e notebook.

Notizie su: