QR code per la pagina originale

Specifiche dei primi Bulldozer di AMD

AMD Bulldozer

,

Come accade sempre prima dell’annuncio di nuovi prodotti, la quantità di indiscrezioni circolanti in Rete cresce ogni giorno che manca al lancio sul mercato. Nel corso del terzo trimestre, AMD dovrebbe presentare Bulldozer, la prima architettura di fascia alta del chipmaker basata sul processo produttivo a 32 nanometri.

Il solito ben informato sito turco Donanimhaber ha pubblicato quelle che potrebbero essere le specifiche dei primi otto processori della famiglia FX con quattro, sei e otto core.

Tutti i modelli integrano un controller di memoria a 1.866 MHz, 8 MB di cache di terzo livello e appartengono alla serie Black Edition, per cui gli appassionati potranno aumentare le frequenze di funzionamento modificando il moltiplicatore. Bulldozer introdurrà anche la nuova versione della tecnologia Turbo Core che gestirà dinamicamente la frequenza di clock con incrementi compresi tra 200 e 900 MHz.

I quattro modelli a otto core sono: FX-8150 (3,6 GHz, 4,2 GHz con Turbo, TDP 125 Watt), FX-8120 (3,1 GHz, 4 GHz con Turbo, TDP 125 Watt), FX-8120 (3,1 GHz, 4 GHz con Turbo, TDP 95 Watt) e FX-8100 (2,8 GHz, 3,7 GHz con Turbo, TDP 95 Watt). I due modelli a sei core invece sono: FX-6120 (frequenze non note, TDP 95 Watt) e FX-6100 (3,3 GHz, 3,9 GHz con Turbo, TDP 95 Watt). Infine, i due modelli a quattro core sono: FX-4120 (frequenze non note, TDP 95 Watt) e FX-4100 (3,6 GHz, 3,8 GHz con Turbo, TDP 95 Watt).

I processori Bulldozer sono compatibili con le schede madri socket AM3+, molte delle quali già in vendita, ma anche con alcuni modelli AM3 per i quali i produttori hanno rilasciato o rilasceranno BIOS aggiornati.

Notizie su: