QR code per la pagina originale

Assassin’s Creed Wii U sarà ambientato dopo Revelations

Il CEO di Ubisoft parla di Assassin's Creed per Wii U

,

Il CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, ha rilasciato alcune dichiarazioni a una rivista svedese, in cui traccia gli sviluppi futuri della serie Assassin’s Creed, in particolare per quello che riguarda l’episodio destinato a Wii U.

Mentre in un primo tempo si pensava che l’episodio in sviluppo per la nuova console Nintendo fosse semplicemente un adattamento di Assassin’s Creed: Revelations, ora si prospetta invece l’arrivo di un capitolo completamente nuovo. Guillemot infatti, pur rifiutando di divulgare alcun dettaglio in proposito, ha comunque voluto specificare che Revelations resterà confinato alle piattaforme per cui era stato concepito originariamente, ovvero Xbox 360, PlayStation 3 e PC, mentre su Wii U verrà avviato un nuovo progetto, forse esclusivo e in grado di sfruttare le peculiarità della nuova console.

Il nuovo titolo di cui parla Guillemot potrebbe essere Assassin’s Creed 3, l’attesa svolta della saga, con un nuovo protagonista, un differente periodo storico e nuove ambientazioni, oppure uno spin-off con Ezio Auditore che rivestirà ancora una volta i panni del primo attore. Il mistero verrà svelato solo nei prossimi mesi.

Notizie su: