QR code per la pagina originale

Google+ sposa Facebook e Twitter con un’estensione Chrome

,

Con oltre dieci milioni di utenti già iscritti, nonostante le limitazioni imposte dall’attuale sistema di accesso a inviti, Google+ rappresenta a meno di un mese dal suo lancio un concorrente a tutti gli effetti per social network storici come Facebook e Twitter.

Perché allora non integrare le funzionalità di questi ultimi direttamente all’interno della piattaforma di bigG? Questo è il compito di Start G+, un’estensione Chrome messa a punto dallo sviluppatore Zane Claes.

Start G+ facilita il processo di esportazione dei propri album fotografici dal sito di Mark Zuckerberg a Google Plus, consentendo inoltre l’invio di messaggi ai due portali Web 2.0 in questione direttamente dall’interfaccia di Google+. Dopo l’installazione, l’add-on chiederà di effettuare il login a Facebook e Twitter, in modo da poter pubblicare gli aggiornamenti di stato sulle rispettive bacheche. Chi lo desidera, potrà anche disattivare tali feature attraverso i pulsanti Completely Disable Facebook Features, Completely Disable Twitter Featues, oppure Turn Off Gmail Notifier, per non ricevere notifiche su Gmail.

Inoltre, visitando il sito startgoogleplus.com dopo aver installato l’estensione, sarà possibile effettuare in pochi click l’importazione delle proprie fotografie da Facebook a Google+, evitando così procedimenti ben più laboriosi. Lo sviluppatore di Start G+ ha già promesso parecchie novità per il futuro, come la gestione dei nickname sul nuovo social network, delle tag, l’implementazione di un servizio per accorciare gli indirizzi, miglioramenti nell’interfaccia utente e la possibilità di personalizzare gli Stream in base alle proprie Cerchie.

Notizie su: ,