QR code per la pagina originale

LulzSec all’attacco di Murdoch e di The Sun

,

Nuovo attacco del già conosciuto e temuto gruppo di hacker che tutti conoscono con il nome di LulzSec. Questa volta il gruppo di pirati informatici che tutti davano per sciolto, ha preso di mira niente di meno che l’homepage del sito del The Sun di proprietà di Rupert Murdoch, da qualche giorno nell’occhio del ciclone per lo scandalo del News of The World. L’attacco del gruppo di hacker di LulzSec si è protratto su più fronti. In prima battuta i pirati informatici sono riusciti a modificare la pagina principale del portale del The Sun inserendo un articolo che annunciava la morte di Rupert Murdoch.

La modifica della pagina principale non è stata fatta utilizzando la classica tecnica del defacing, ma semplicemente inserendo un redirect a una pagina contenente il falso articolo sulla morte del proprietario del The Sun.

Modificati anche tutti i DNS dei siti del gruppo inglese di News International che sono risultati inaccessibili per lungo tempo.

Ma l’azione più grave del gruppo di LulzSec ha portato alla sottrazione di indirizzi email, password e molti altri dati sensibili dei principali dipendenti del gruppo di Rupert Murdoch.

L’aspetto più inquietante della vicenda è però l’annuncio del gruppo dei pirati informatici che hanno riferito nella loro rivendicazione che questo attacco sarà solo il primo di una lunga serie. Altri guai in vista per l’impero Murdoch?

Notizie su: