QR code per la pagina originale

Nokia, nuovi indizi per il taglio dei prezzi degli smartphone

,

Dopo l’arrivo in video del Nokia Windows Phone “Sea Ray“, emergono altre novità sul fronte Nokia. I rumor relativi a un possibile taglio dei prezzi di alcuni modelli di punta della propria offerta prendono corpo di settimana in settimana: l’ultima ipotesi è firmata Eldar Murtazin, secondo cui l’azienda finlandese potrebbe rivedere i prezzi di vendita di diversi smartphone entro il prossimo autunno.

Secondo il blogger di origini russe, la cui firma compare in calce a numerosi rumor relativi al mondo tecnologico rivelatisi successivamente fondati, la diminuzione dei prezzi potrebbe aggirarsi su percentuali vicine al 10% e potrebbe aver luogo nel corso del mese di settembre, permettendo dunque a Nokia di collocarsi sul mercato con prezzi aggressivi in un periodo di sicura importanza.

In attesa di giocare la carta Windows Phone 7, dunque, il gruppo finlandese intende mischiare nuovamente le carte in tavola per individuare una combinazione in grado di ristabilire le sorti della società, le cui vendite degli ultimi mesi sono caratterizzate da un segno meno che non lascia ben sperare gli azionisti.

Per riconquistare appeal agli occhi degli utenti, quindi, Nokia vuole offrire i propri terminali a un prezzo inferiore rispetto a quanto fatto finora, mettendo sul piatto della bilancia la possibilità di risparmiare in termini economici sull’acquisto di uno smartphone. Tra i principali modelli a veder rivisto al ribasso il proprio prezzo vi sono l’N8, il C7 e l’E6, ovvero tre dei dispositivi più importanti dell’offerta Nokia.

Notizie su: