QR code per la pagina originale

Profili creativi su Google Plus

Anche i profili di Google plus possono essere personalizzati. Vediamo come.

,

Tra i molto elementi in comune con Facebook, Google plus ha anche la possibilità di personalizzare i profili con le foto facendone delle piccole opere d’arte, esattamente come successo questo inverno con il nuovo aspetto dei profili di Big F.

Il sistema dello scrapbook, un album con le foto recenti, in Google Plus è stato scoperto da qualche giorno da fotografi e creativi che hanno un profilo sul nuovo social network.

È possibile, infatti, modificare il profilo – cosa che sicuramente molti di voi stanno facendo, dato che la quantità di scelte da operare è enorme in questo sito – per una visualizzazione più creativa.

I passaggi sono i seguenti: bisogna cliccare sul tasto blu in alto a destra, modifica il profilo; si aprirà la finestra che permette di aggiungere le foto nelle varie sezioni di interesse; si va nella “breve descrizioni di te”, cioè la sezione Informazioni. A questo punto, basta aggiungere le foto caricandole dall’hard disk, non più di sei, e settare il livello di privacy di questo album.

Cliccando su “modifica completata” appariranno le immagini nel profilo secondo lo stile di composizione che ci si è preposti.

Al momento Google plus non conta molti profili creativi, ma basta fare una ricerca su Google cliccando Google Plus + Scrapbook per trovarne di pubblici anche in Italia. Ma nessuno ancora personalizzato.

Notizie su: ,