QR code per la pagina originale

Battlefield 3: nuovi dettagli sul gameplay

Svelati nuovi elementi grazie a un video commentato da CVG

,

Il sito CVG riporta una serie di preziosi dettagli emersi dall’analisi di un video riguardante il gameplay della alpha beta di Battlefield 3. Le informazioni sul titolo EA sono numerose e piuttosto dettagliate: ne citiamo solo alcune tra quelle forse maggiormente degne di nota.

Per cominciare, il gioco sembra offrire una serie di ricompense dovute alle azioni intraprese: per esempio, all’uccisione di un avversario appare la scritta “Enemy Down 100“, mentre tra i vari riconoscimenti sono emersi un Handgun Ribbon da 200 punti (presumibilmente ottenibile abbattendo i nemici con una pistola) e un Combat Efficiency Ribbon, anch’esso da 200 punti.

Tra i rank di gioco, il più elevato dovrebbe essere Pvt 1st class, del quale esistono almeno tre classi distinte (1, 2 e 3). Il punteggio maggiore apparso nel video è di 4.070. Sono stati inoltre rilevati valori come Highest Rank, Longest Headshot e Highest nametag? Nemesis Streak, benché il sito non sia in grado di specificare maggiori dettagli in merito.

Dal punto di vista degli effetti di gioco, un’indicazione sullo schermo pare rivelare che la pressione di [R] consenta di raccogliere un certo kit, mentre altri elementi utili sull’HUD sembrano essere un puntino bianco per la mira con i coltelli e un avvertimento rosso in caso si esca dall’area di combattimento.

Quanto agli scontri veri e propri, oltre alla conferma dello spotting in 3D, appare interessante il fatto che le granate siano in grado di abbattere gli alberi. Sono stati inoltre segnalati almeno cinque differenti tipi di attacco alle spalle con il coltello, tra i quali una presa da dietro con pugnalata al cuore, una spazzata alle gambe con attacco al petto e una semplice presa con taglio della gola.

Per finire, numerosi appaiono essere gli elementi sbloccabili: armi come l’SV- 98, l’MK11 e l’AK-74M, veicoli lanciamissili e lanciagranate, ma anche il Medikit e un particolare Sprint Boost, che dovrebbe servire per la customizzazione.

Notizie su: